Il 9 novembre è uscito al cinema Black Panther: Wakanda Forever, il sequel del film vincitore di 3 premi Oscar nel 2018 che affronta il tema dell’improvvisa morte di Chadwick Boseman e porta avanti la storia di Shuri (Letitia Wright), ora alla guida del Regno del Wakanda, e degli altri personaggi introdotti nel primo capitolo.

Il film ha conquistato la critica (84% su Rotten Tomatoes) ed il pubblico (punteggio A su Cinemascore), incassando ben 561 milioni di dollari in due weekend di proiezione.

Con un post ufficiale sul profilo Twitter dei Marvel Studios, il regista Ryan Coogler ha ringraziato personalmente ogni fan per aver supportato la pellicola:

Gratitudine. Questa è l’unica parola che mi viene in mente quando penso al vostro supporto per il nostro lavoro a Black Panther: Wakanda Forever.

Grazie mille, grazie a tutte le persone che hanno comprato i loro biglietti in anticipo ed hanno preso residenza al cinema per il weekend di apertura. Grazie a tutti quelli che hanno portato le loro famiglie, dai più giovani ai più anziani al cinema. A coloro che hanno organizzato proiezioni speciali per i più piccoli, che hanno noleggiato le sale per i loro amici e le comunità. A tutti coloro che lo hanno visto più volte, spingendo anche gli altri a guardarlo.

Il nostro film dura più di due ore e mezza, quindi grazie per aver incluso l’intervallo [che in America non è presente in molte sale]. Il nostro film ha ben 6 lingue diverse, quindi grazie per aver inserito tutti i sottotitoli. Il nostro film tratta di emozioni umane e di lutto, quindi grazie per esservi aperti insieme a noi per questo viaggio emotivo. Abbiamo realizzato un film per onorare il nostro amico, un gigante dell’industria cinematografica. Al tempo stesso, volevamo realizzare qualcosa di godibile dal pubblico con amici, famiglia e sconosciuti. Un film che avrebbe fatto discutere, che avrebbe dato vita a dibattiti. Qualcosa che avrebbe fatto provare delle vere emozioni alle persone.

Questo medium non esisterebbe senza il suo pubblico, quindi vi ringrazio per avermi dato uno scopo professionale ed uno sfogo emotivo. Non vedo l’ora di portarvi altre storie in futuro.

Ryan Coogler.

Liik’k Taloan

Wakanda Forever

Chadwick Forever

Lunga vita T’Challa