Dwayne “The Rock” Johnson risponde ad alcune domande dei fan su Black Adam, in uscita a dicembre del prossimo anno.

Inizialmente l’esordio di Dwayne “The Rock” Johnson nei panni di Black Adam era previsto nel film su Shazam, ma successivamente è stato annunciato un intero film dedicato al personaggio, attualmente in fase di sviluppo attivo. La sceneggiatura è stata scritta da Adam Sztykiel ed il regista Jaume-Collett Serra ha firmato ufficialmente con la Warner Bros. La produzione  inizierà ad agosto 2020 e lo scorso anno è stata annunciata la data d’uscita del film: 22 dicembre del 2021.

In un recente Q&A su Instagram con i suoi fan, Dwayne Johnson ha discusso del film, dimostrando tutto il suo entusiasmo!

Sono davvero eccitato all’idea di interpretarlo, sono pronto, sono concentrato.

Black Adam mi ha accompagnato per oltre 10 anni. Questo per darvi l’idea della passione che ho per questo progetto e della passione che ha la Seven Bucks (la sua compagnia di produzione). Warner Bros., New Line Cinema e DC sono stati di un supporto incredibile in tutti questi anni. Nel 2008 abbiamo iniziato a parlarne, c’è voluta pazienza da parte di tutti noi ed ora sono un uomo ed un attore molto diverso rispetto a 10 anni fa.

Dieci anni fa aspettavo il momenti giusto ed ora, grazie al tipo di uomo che sono diventato, sono in grado di portare all’interno del DNA di questo personaggio un pochino della mia filosofia e delle mie esperienze di vita.

L’attore ha quindi spiegato ciò che adora maggiormente del progetto:

Lui era uno schiavo, ci saranno elementi dark nel film. Ciò che amo del personaggio è il fatto che abbia ricevuto dagli dei questi poteri che sono simili a quelli di Superman, ma c’è anche una componente magica, che rappresenta  la debolezza di Superman. Non sto gettando le basi per uno scontro tra i due…magari un giorno!

Per me è molto interessante il fatto che, mentre Superman crede nella verità e nella giustizia, crede nel portare i criminali in prigione ed affidarli alla giustizia, Black Adam essendo un supervillain che diventa un anti-eroe, non ti manda di certo in prigione, ma ti spezza letteralmente a metà! 

Ecco il Q&A completo, in cui Johnson discute del film e della sua preparazione fisica:

Fonte