Inizialmente l’esordio di Dwayne “The Rock” Johnson nei panni di Black Adam nell’Universo DC era previsto nel film su Shazam, ma successivamente è stato annunciato un intero film dedicato al personaggio, che uscirà il 20 ottobre in Italia su sceneggiatura di Adam Sztykiel e regia di Jaume-Collett Serra.

Manca sempre meno all’uscita e recentemente Noah Centineo, interprete di Atom Smasher, ha rilasciato un’intervista per promuovere la pellicola, dove ha promesso un numero di uccisioni (il cosiddetto body count) da record!

Il film è grandioso, straordinario. Mi è stato detto che ha il più alto numero di uccisioni tra tutti i film di supereroi usciti. Questo potrebbe non essere grandioso, ma trasmettere l’idea. Nel nostro film, metteremo in dubbio il concetto di moralità, senza mai favorire una delle due opzioni.

Spesso e volentieri, i film supereroistici includono un numero di uccisioni decisamente elevato, anche nella stessa squadra: pensate ad esempio a The Suicide Squad di James Gunn, ma anche a Zack Snyder’s Justice League (che include il decesso di molti protagonisti per mano di Darkseid nelle scene ambientate nel futuro apocalittico), senza contare ovviamente Avengers: Infinity War, che grazie a Thanos ha decimato buona parte dei Vendicatori… oltre ovviamente a metà dell’universo.

Questo significa che assisteremo al decesso di qualche membro della Justice Society of America? Lo scopriremo presto.