L’ alter-ego di Superman, il giornalista Clark Kent paradossalmente è ciò che di più affascina del eroe.
L’ idea era geniale, e diversa: un alieno di Krypton che si traveste da mortale per essere il più vicino possibile a noi terrestri. Così Henry Cavill si arma di occhiali da nerd e borsa a tracolla per aggirarsi tra le strade di Metropolis (allestita in Michigan) nelle nuove foto dal set di Batman v Superman: Dawn of Justice, sequel di Zack Snyder di L’Uomo d’Acciaio.

Tempo fa abbiamo visto anche Ben Affleck nei panni di Bruce Wayne, impegnato però in ben altre azioni – stava salvando una bambina in una scena di distruzione girata in zona Wayne Enterprise -. Come e perché i due personaggi finiranno per interagire tra loro è una delle grandi curiosità del crossover: al momento, sappiamo (o abbiamo intuito) che Superman dovrà tenere a bada una folla inferocita che lo vuole morto, e Batman sarà vicino a quello descritto da Frank Miller in Il ritorno del Cavaliere Oscuro.