Joe Manganiello rivela i primi dettagli sul film dedicato a Batman sviluppato da Ben Affleck, che avrebbe visto il ruolo Slade Wilson come antagonista principale.

Come molti di voi sapranno, dopo l’uscita di Batman v Superman Ben Affleck ha iniziato a sviluppare un film dedicato al suo Batman, che in una prima fase avrebbe scritto, diretto e prodotto, oltre ovviamente ad avere il ruolo del protagonista.

Successivamente l’attore ha abbandonato prima la sceneggiatura e quindi la regia, decidendo alla fine di separarsi al ruolo del Cavaliere Oscuro (che riprenderà ora nel film su Flash), con l’intero progetto che è stato affidato a Matt Reeves.

Della pellicola non sono stati resi noti i dettagli, ma ora Joe Manganiello ha rivelato diversi particolari inediti sulla trama. Nel corso di una recente intervista, l’interprete di Deathstroke ha discusso infatti del progetto, dove avrebbe avuto il ruolo del villain principale, spiegando:

Era una storia davvero, davvero dark dove Deathstroke avrebbe avuto il ruolo di uno squalo di un film horror, pronto a distruggere la vita di Bruce Wayne dal profondo. Avrebbe ucciso tutte le persone vicino a Bruce, distruggendo tutta la sua vita per farlo soffrire, ritenendolo colpevole di qualcosa di ben preciso che era successo.

A questo punto è possibile che il piano di Slade Wilson avrebbe coinvolto anche altri villain, in quanto il direttore della fotografia Robert Richardson aveva anticipato diverse scene all’interno dell’Arkham Asylum.

Manganiello ha quindi paragonato la sceneggiatura all’iconica storia “Devil: Rinascita” di Frank Miller con protagonista Daredevil, spiegando:

Era davvero bella, avevamo una storia molto dark e dura. Ero davvero eccitato all’idea di farne parte.

Stando alle dichiarazioni dell’attore sul piano di Slade Wilson, il paragone con Rinascita ha pienamente senso, in quanto in quella storia l’identità di Matt Murdock viene scoperta da Kingpin, che inizia quindi a distruggere la sua vita privata, facendolo radiare dall’albo degli avvocati, mettendolo in fuga dalla polizia e demolendo il suo appartamento, obbligandolo quindi a vivere come un senzatetto con l’obiettivo di annientarlo completamente prima di farlo incarcerare.

Voi cosa ne pensate di questo progetto? Secondo alcuni rumor HBO Max è interessata a collaborare nuovamente con Ben Affleck per un film su Batman, quindi chissà!

Fonte