Il villain del film d’animazione “Batman: La Maschera del Fantasma” fa il suo arrivo nella continuity principale dell’universo fumettistico DC Comics.

Durante il Natale del 1993 fece il suo arrivo nelle sale cinematografiche Statunitensi Batman: La Maschera del Fantasma, film d’animazione spin-off di Batman The Animated Series in cui veniva narrata una storia inedita, dove Bruce Wayne fronteggiava Il Fantasma, un nuovo serial killer arrivato a Gotham, parallelamente al suo viaggio nel così detto “viale dei ricordi” in cui ripensò al suo primo grande amore Andrea Beaumont. Questo film non riscosse un grandissimo successo al suo rilascio, vista la povera scelta di marketing fatta durante la sua promozione, ma con il tempo, l’arrivo in home video e la cultura crescente di internet in cui è possibile condividere opinioni su prodotti sconosciuti ai più, si è andata a creare una rispettosa nicchia spettatori che li hanno addirittura definito come il miglior film su Batman in assoluto.

Ebbene sembra proprio che Il Fantasma stia per approdare sui fumetti, ma non in un tie-in dedicato al DC Animated Universe (come è già successo più volte), ma bensì nella continuity principale, per la precisione nella mini-serie in dodici numeri: Batman/Catwoman scritta da Tom King e disegnata da Clay Mann.

Senza svelare il colpo di scena del film, si potrebbe dire che qualora l’identità dello spettrale serial killer di mafiosi si dovesse rivelare la stessa della pellicola, il tutto potrebbe essere calzante con la testata, soprattutto per il parallelismo con uno dei protagonisti.

Fonte