Batman: Caped Crusader

Batman: Caped Crusader – la serie animata di Bruce Timm e Matt Reeves uscirà su Amazon Prime Video, ordinate due stagioni!

Lo sviluppo di “Batman: Caped Crusader”, successore spirituale di “Batman: The Animated Series”, procede spedito ed Amazon ha ordinato due stagioni!

A maggio del 2021, è stato annunciato un nuovo progetto animato sul Cavaliere Oscuro che ha catturato l’attenzione dei fan: Batman – Caped Crusader (tradotto: Batman – Crociato Incappucciato), una vera e propria reinterpretazione del Batman della Golden Age firmato proprio da Bruce Timm con il contributo di Matt Reeves (regista di The Batman), dello scrittore Ed Brubaker e J.J. Abrams come produttore.

Lo scorso anno, HBO Max (servizio di streaming al centro di una profonda rivoluzione a seguito della fusione tra Warner Bros. e Discovery) ha deciso di cancellare la sua uscita sulla piattaforma insieme ad altre sei serie animate. Consapevole del potenziale della serie, Warnre Bros. Animation ha continuato a finanziare lo sviluppo della serie anche dopo il “rifiuto” di HBO Max… ed ora ha trovato un partner di distribuzione: Amazon.

Stando a quanto spiegato da The Hollywood Reporter, Amazon Prime Video ha ordinato infatti due stagioni della serie!

Ovviamente Prime Video è un competitor di HBO Max, ma Warner Bros. Discovery sta cercando di monetizzare il più possibile tramite la cessione di alcuni progetti ad acquirenti di terze parti, motivo per cui questo accordo è stato fortemente voluto da entrambe le major (anche Hulu, Netflix ed Apple hanno fatto delle offerte).

Batman: Caped Crusader – i primi dettagli sulla serie

Il Cavaliere Oscuro ritorna nel reame dell’animazione televisiva con una serie prodotta da Bruce Timm (Batman: The Animated Series), James Tucker (Batman: The Brave and the Bold), Matt Reeves (The Batman) e J. J. Abrams (Star Wars: Il Risveglio della Forza), con Ed Brubaker (Gotham Central) nel team degli sceneggiatori.
La serie è una sorta di seguito spirituale di “Batman: The Animated Series”, e si colloca agli inizi della carriera di un Batman che vive in un mondo esteticamente sospeso tra gli anni quaranta ed il presente – da cui deriva anche il suo aspetto direttamente ripreso dalle prime storie del 1939 di Bill Finger e Bob Kane. Nel corso delle sue avventure, questo giovane Cavaliere Oscuro dovrà sia imparare a stringere dei rapporti con dei volti a noi noti come James Gordon, che a lavorare con un armamentario di gadget rudimentale ma in costante sviluppo; il tutto fortemente basato in un contesto fortemente noir.
In aggiunta, per quanto concerne l’aspetto tecnico si è parlato di “un mix di tecniche e tecnologie all’avanguardia nel campo dell’animazione”, quindi è possibile aspettarsi qualcosa di visivamente sorprendente da “Batman: Caped Crusader”.