Sembra proprio che Warner Bros. abbia deciso di cambiare completamente il film su Batgirl (che arriverà su HBO Max) nel bel mezzo dello sviluppo.

Batgirl farà il suo debutto in un film a lei dedicato in sviluppo per HBO Max, che verrà diretto da Adil El Arbi e Bilall Fallah, conosciuti principalmente per il recente Bad Boys for Life. Alla sceneggiatura ci sarà Christina Hodson, sceneggiatrice Bumblebee, Birds of Prey e la fantasmagorica rinascita di Harley Quinn, e del il film attualmente in produzione The Flash.

Recentemente la Warner Bros. ha annunciato ufficialmente che il ruolo dell’attrice protagonista è stato affidato a Leslie Grace, note per In the Heights – Sognando a New Yorke questo è solo l’inizio!

Stando a quanto riportato dal noto The Hollywood Reporter, J.K. Simmons è entrato in trattative con la Warner per tornare nei panni del Commissario Gordon, che ha già interpretato in Justice League.

La domanda che si stanno ponendo gli addetti ai lavori è una: cosa è successo con il film? Apparentemente la Warner ha deciso di cambiare totalmente direzione negli ultimi mesi ed ora potrebbe essere canonico!

Come molti di voi sapranno infatti, i film e le serie che escono su HBO Max si dividono in due categorie: spin-off di pellicole cinematografiche – come nel caso di Peacemaker e della serie su GCPD – oppure prodotti standalone che non hanno connessioni con il resto dell’universo condiviso, il cosiddetto DCEU, come nel caso della Justice League Dark o della serie sulle Lanterne Verdi.

In una prima fase, il film su Batgirl doveva essere totalmente standalone, al punto che la Warner aveva già avviato il processo di casting per affidare il ruolo del Commissario Gordon ad un altro attore (sono trapelati i casting call, quindi la notizia è certa)… ma il ritorno di J.K. Simmons ha cambiato totalmente le carte in tavola.

A questo punto, l’ipotesi più plausibile è che Warner abbia deciso di rendere totalmente canonico il film con il resto del DCEU, quindi con il filone narrativo di Aquaman, Shazam, Wonder Woman e Flash.

Da qui alcune speculazioni:

Secondo alcuni insider, la pellicola potrebbe entrare in produzione prima della fine dell’anno ed uscire nella seconda metà del 2022 su HBO Max, potenzialmente persino prima di The Flash.  Se davvero sarà così, ci sono speranze di un cameo di Ben Affleck?

In alternativa, se uscirà dopo The Flash, potrebbe esserci un cameo di Michael Keaton (che secondo alcune voci diventerà il Batman canonico dopo Flashpoint) nei panni del nuovo mentore di Barbara Gordon?

Solo speculazioni, ma la scelta di trasformare il progetto e renderlo canonico apre ad innumerevoli possibilità.

Batgirl

Fonte