Avengers: The Kang Dynasty, lo sceneggiatore ha studiato nel dettaglio ogni variante di Kang il Conquistatore nei fumetti.

Nel maggio del 2025 uscirà al cinema Avengers: The Kang Dynasty, in cui i Vendicatori affronteranno il temibile Kang il Conquistatore. Il film sarà scritto da Jeff Loveness (sceneggiatore di Ant-Man and The Wasp: Quantumania e di alcuni episodi di Rick and Morty), con Destin Daniel Cretton (regista di Shang-Chi e la Leggenda dei Dieci Anelli) alla regia.

Nel corso di un’intervista con SFX magazine (via MCU Direct), Jeff Loveness, sceneggiatore di Ant-Man and The Wasp: Quantumania e Avengers: The Kang Dynasty, ha parlato del suo approccio al personaggio di Kang. Quando gli è stato chiesto se abbia scavato in profondità nella mitologia fumettistica del villain per portare degli elementi nell’MCU, lo sceneggiatore ha dichiarato:

Molto in profondità, molto in profondità! Mi sono addentrato nella roba riguardante Rama-Tut e Scarlet Centurion, dall’inizio alla fine alla ricerca di dettagli, e la Madonna Celestiale con Mantis! È questo il bello del personaggio. È una specie di serpente infinito che si morde infinite cose, un uomo letteralmente in guerra con sé stesso.”

Secondo le indiscrezioni il Kang di Jonathan Majors sarà il protagonista principale della storia, che rappresenterà il culmine di dell’arco narrativo di questo personaggio e mostrerà la sua storia di origini, svelando anche il motivo per cui vuole conquistare l’intero Multiverso. Il film ovviamente non includerà tutti i Vendicatori, bensì soltanto “una prima ondata”, che verrà accompagnata da un’altra variante di Kang, che secondo il rumor verrà chiamata proprio Nathaniel (nome di battesimo di Kang).