Il libro canonico Wakanda Files ha confermato che Tony Stark conosceva i rischi del viaggio nel tempo in Avengers: Endgame.

Lo scorso anno, prima dell’uscita di Avengers: Endgame, i fan del Marvel Cinematic Universe si chiedevano come avrebbero fatto gli Eroi più potenti della Terra ad invertire lo schiocco di Thanos e a riportare in vita metà della popolazione mondiale. Durante il “Furto del Tempo“, come sappiamo, Bruce Banner ha appreso dall’Antico gli effettivi pericoli derivanti dalla rimozione delle Gemme dell’Infinito dalle varie linee temporali ma, a quanto pare, un membro degli Avengers era già a conoscenza dei possibili rischi del viaggio nel tempo.

Un estratto dal libro Wakanda Files: A Technological Exploration of the Avengers and Beyond (pubblicato via SyFy) – un libro canonico con il MCU contenente una serie di documenti, articoli, progetti e note accumulati da Shuri – include un messaggio criptato che Tony Stark/Iron Man avrebbe inviato all’alter-ego del Gigante di Giada per condividere le sue conclusioni sul GPS spazio-temporale. Prima che i Vendicatori mettessero in atto il loro piano per viaggiare nel tempo, quindi, Tony studiò il Modello della Meccanica Quantica di David Deutch e formulò delle teorie sul potenziale rischio di creare inavvertitamente realtà alternative:

“[…] alterare gli eventi del passato non cambierà mai il continuo loop. Tuttavia, potrebbe creare linee temporali tangenti. Non preoccupiamoci di q,uesto per il momento, giusto? Una realtà alla volta. Facciamolo per la nostra sanità mentale.”

Si tratta di una rivelazione piuttosto importante per la trama di Avengers: Endgame poiché ci permette di capire il prezzo che Tony Stark era disposto a pagare pur di riportare i suoi amici e il resto della popolazione tra i viventi. Queste “linee temporali tangenti” teorizzate dal Vendicatore Dorato avranno sicuramente un ruolo fondamentale nella Fase 4 del Marvel Cinematic Universe e, in particolare, nelle serie destinate alla piattaforma di streaming Disney+ come Loki.

Avengers: Endgame

SINOSSI
Dopo i devastanti eventi di Avengers: Infinity War (2018), l’universo è in rovina a causa degli sforzi del Titano Pazzo, Thanos. Con l’aiuto degli alleati rimasti in vita dopo lo schiocco, gli Avengers dovranno riunirsi ancora una volta per annullare le azioni di Thanos restaurando così l’ordine nell’universo una volta per tutte, a costo delle conseguenze che tutto ciò potrebbe portare.

Fonte