Attenzione agli SPOILER su Avengers: Endgame, proseguite solo se avete già visto il film.

Nel terzo atto del film, Bruce Banner utilizza le Gemme dell’Infinito per riportare in vita trilioni di vite umane che Thanos ha spazzato via durante gli eventi di Avengers: Infinity War. La domanda che si sono posti molti fan è una: dato che molte persone sono scomparse in situazioni particolari (in aereo, in treno etc) potrebbero comunque essere morte poco dopo il loro ritorno invita ? Pensate per esempio a una persona scomparsa durante un viaggio in aereo: dopo il secondo snap di Hulk, potrebbe essere ricomparsa nel bel mezzo del cielo in caduta libera, destinato a morte certa?

Fortunatamente, non è successo nulla di tutto ciò grazie all’intelligenza di Hulk.

Bruce è infatti riuscito a portare tutti in un luogo sicuro, come spiegato dal presidente dei Marvel Studios Kevin Feige in un recente Q&A su Reddit.

Alla domanda “molte persone sostengono che quelli portati in vita da Hulk potrebbero essere morti poco dopo in terribili incidenti. E’ possibile che Hulk, dopo aver schioccato le dita, abbia riportato tutti in vita in un luogo sicuro?” Feige ha infatti risposto:

Ci riferiamo a quella versione di Hulk come “Smart Hulk” [Hulk intelligente]. Quindi, si.

Fonte