I registi di Anthony e Joe Russo volevano che Carrie Coon tornasse nei panni della villain Proxima Media Nox in Avengers: Endgame.

Durante una recente intervista con People TV’s Couch Surfing, Carrie Coon, nota per aver partecipato alla serie Fargo e per aver interpretato Proxima Media Nox in Avengers: Infinity War, ha rivelato di essere stata contattata dai fratelli Anthony e Joe Russo per tornare nei panni del personaggio in Avengers: Endgame.

Dopo aver spiegato di essere stata costretta a rifiutare la proposta dei registi a causa di impegni contrattuali presi in precedenza, l’attrice ha parlato della sua esperienza con i Marvel Studios e della possibilità di rivedere Proxima Media Nox e gli altri membri dell’Ordine Nero in un futuro progetto del Marvel Cinematic Universe:

“Feci un provino per un voice-over ma non venne specificato per quale progetto fosse. Erano molto misteriosi al riguardo, ma mi vennero date alcune delle frasi che alla fine sono state incluse nel film. [I Russo] erano entusiasti della possibilità di farmi interpretare fisicamente il personaggio, e mi invitarono a scendere ad Atlanta. Ai tempi ero incinta ed ero impegnata con uno spettacolo, quindi presi l’aereo e andai sul set con loro per circa 12 ore.”

Nessuno muore mai. Potrei anche avere un film dedicato al mio personaggio. Ma non ci conterei troppo.”

Le rivelazioni di Carrie Coon fanno eco alle dichiarazioni che i fratelli Russo rilasciarono nel commento audio presente nell’edizione home-video di Avengers: Infinity War:

Esistevano delle prime stesure dello script in cui avevamo realizzato delle storie per ognuno di loro. Alla fine il film stava diventando troppo affollato, troppo difficile da seguire. Nei fumetti, c’è tutta una storia su Proxima e Gamma Corvi, che sono sposati. Noi lo abbiamo solamente accennato in maniera sottile.”

“Abbiamo lavorato duro per adattare l’Ordine Nero nel Marvel Cinematic Universe. Li ho trovati troppo potenti nei fumetti di Jonathan Hickman rispetto a quello che cercavamo noi, nessuno vuole che i villain secondari rubino la scena al villain principale.”

Avengers: Endgame

SINOSSI
Dopo i devastanti eventi di Avengers: Infinity War (2018), l’universo è in rovina a causa degli sforzi del Titano Pazzo, Thanos. Con l’aiuto degli alleati rimasti in vita dopo lo schiocco, gli Avengers dovranno riunirsi ancora una volta per annullare le azioni di Thanos restaurando così l’ordine nell’universo una volta per tutte, a costo delle conseguenze che tutto ciò potrebbe portare.

Fonte