Avengers: Endgame doveva includere un riferimento visivo ad un personaggio di Agents of S.H.I.E.L.D. inizialmente.

Nel 2020 è andato in onda il finale della settima stagione di Agents of S.H I.E.L.D., la serie più longeva prodotta da Marvel Television in collaborazione con ABC Studios. Creato da Joss Whedon (The Avengers) e concepito originariamente come estensione televisiva dell’Universo Cinematografico Marvel, lo show ha raccontato le avventure del redivivo Agente Phil Coulson (Clark Gregg) e del suo team, finendo tuttavia per essere “decanonizzato” dalla continuity dell’MCU. Nonostante ciò, pare che inizialmente fosse previsto un riferimento visivo ad un determinato personaggio della serie in Avengers: Endgame dei fratelli Russo.

Nella giornata di oggi Cantina Creative, studio specializzato nella creazione di effetti visivi con sede a Los Angeles, ha pubblicato sulla propria pagina dei design realizzati per Avengers: Endgame, tra cui quelli riguardanti la sequenza del “Furto del Tempo“. Come evidenziato dall’utente @bej_t su Twitter, in un’immagine in particolare è possibile vedere una foto di Daniel Whitehall – uno dei leader dell’HYDRA introdotti in Agents of S.H.I.E.L.D. – insieme al Teschio Rosso e a Armin Zola sulla scheda informativa della Gemma dello Spazio (il Tesseract).

In risposta al tweet, Reed Diamond, interprete di Daniel Whitehall, ha espresso il suo stupore per l’immagine, spiegando di aver capito finalmente per quale motivo i Marvel Studios lo avevano contattato:

“Wow! Ora, il mistero del perché mi abbiano chiamato per verificare la mia disponibilità è stato risolto. Grazie! …oh… e… Hail Hydra!”

https://twitter.com/reeddiamond/status/1505520173410930691?s=20&t=cVIYuYAOa1iSjamQBE5IcQ

Ricordiamo che il cast di Avengers: Endgame (2019), diretto dai fratelli Anthony e Joe Russo e scritto da Christopher Markus e Stephen McFeely, include Robert Downey Jr. (Tony Stark/Iron Man), Chris Evans (Chris Evans/Captain America), Mark Ruffalo (Bruce Banner/Hulk) Chris Hemsworth (Thor), Jeremy Renner (Clint Barton/Hawkeye), Scarlett Johansson (Natasha Romanoff/Vedova Nera), Josh Brolin (Thanos), Paul Rudd (Scott Lang/Ant-Man), Don Cheadle (James Rhodes/War Machine), Karen Gillan (Nebula) e Brie Larson (Carol Danvers/Captain Marvel).

SINOSSI
Dopo i devastanti eventi di Avengers: Infinity War (2018), l’universo è in rovina a causa degli sforzi del Titano Pazzo, Thanos. Con l’aiuto degli alleati rimasti in vita dopo lo schiocco, gli Avengers dovranno riunirsi ancora una volta per annullare le azioni di Thanos restaurando così l’ordine nell’universo una volta per tutte, a costo delle conseguenze che tutto ciò potrebbe portare.

Fonte