L’attore ha parlato della difficoltà nel gestire spoiler degli ultimi due film sugli Avengers.

Avengers: Endgame è stato certamente uno dei cinecomic più attesi di sempre ed i Fratelli Russo, i due registi del film, hanno preso tutte le misure possibili ed immaginabili per evitare la fuga di spoiler, girando diversi finali per confondere gli attori e consegnando sceneggiature false e limitate soltanto a poche battute.

Anche se non sono riusciti pienamente nell’intento, dato che alcuni attori si sono lasciati anticipare alcuni dettagli chiave (per non parlare dei leak della battaglia finale), questo ha creato grande confusione tra i membri dl cast, molti dei quali non sapevano effettivamente per quale dei due film avessero girato le loro scene.

Durante una recente intervista Dave Bautista ha raccontato non solo di alcuni dissapori con la Disney ma anche della difficoltà nel gestire gli spoiler di Avengers: Infinity War e Avengers: Endgame. L’attore infatti ha raccontato di aver girato i due film senza mai conoscere la trama e che lo ha portato anche ad una discussione con i fratelli Russo:

Per molti dei progetti Marvel vieni tenuto all’oscuro su molto, e per Infinity War e Endgame in particolare eri completamente all’oscuro. Non sapevo come finiva Infinity War, non ne avevo proprio idea. Abbiamo girato le nostre scene senza soluzione di continuità, pezzi qui e lì, perciò non ho mai letto lo script. Abbiamo girato tutto nel corso di un anno, sia Infinity che Endgame, perciò non sapevo quali parti sarebbero state in quale film. Ero completamente perso.

Durante il tour promozionale di Infinity War avevo parlato alla stampa del mio programma di riprese e del fatto che avevo girato per un anno entrambi i film, senza effettivamente sapere nulla sul destino dei nostri personaggi.

Per questo ho discusso con i fratelli Russo, loro avevano visto solo quel titolo: “Dave Bautista spoilera Endgame”. Ma io non l’avevo fatto, stavo semplicemente parlando apertamente dei miei impegni professionali, ben prima che sapessi che mi sarei tramutato in polvere!

Non si tratta certo dell’unica volta in cui un membro del cast si è lasciato sfuggire la sua presenza in Avengers: Endgame, basti pensare a Sebastian Stan che ha anticipato “una scena con tutti i personaggi dell’universo Marvel”, ovvero la battaglia finale (o il successivo funerale)!