Simpatico retroscena svelato dall’attore, che ha discusso del suo provino con la Warner Bros. per il ruolo di Aquaman.

Durante una recente intervista Jason Momoa ha svelato un simpatico retroscena riguardo il suo casting per Batman V Superman: Dawn of Justice. L’attore era infatti convinto che il suo casting era per uno dei villain che avrebbe dovuto affrontare il Batman di Ben Affleck:

“Quando Zack mi si è avvicinato per la prima volta, era tutto avvolto da un alone di mistero perché quando andai lì per l’audizione, mi chiese di leggere delle battute di Batman, con Ben Affleck già ingaggiato per il ruolo. La cosa mi puzzava un po’ e quindi lessi le battute con poca convinzione, come se non m’importasse nulla (ride). E poi Zack mi ha detto “Lo sai chi è che voglio che tu interpreti? E io: “Sì, certo, sarò un villain o personaggio poco poco raccomandabile che arriva per combattere contro Batman; e lui invece mi ha risposto: “Voglio che tu sia Aquaman.”