Anthony Mackie parla dell’accoglienza del pubblico nei confronti del suo Captain America dopo l’uscita di The Falcon and The Winter Soldier.

Venerdì 21 aprile ha debuttato sulla piattaforma di streaming Disney+ il sesto ed ultimo episodio di The Falcon and The Winter Soldier, il nuovo show prodotto dai Marvel Studios e incentrato su Sam Wilson/Falcon (Anthony Mackie) e Bucky Barnes (Sebastian Stan) che ha portato avanti l’eredità di Captain America nell’Universo Cinematografico Marvel dopo gli eventi di Avengers: Endgame (2019).

Nell’ultimo episodio finalmente Sam Wilson ha accettato le sue responsabilità, assumendo ufficialmente l’identità di Captain America…con tanto di nuovo costume realizzato in Wakanda!

Nel corso di una recente intervista, Anthony Mackie ha discusso proprio dell’accoglienza del pubblico nei confronti del suo Captain America, spiegando che non ha ricevuto odio online.

Mi aspettavo più commenti negativi su Internet, ma non ho visto e subito nulla di tutto ciò. Per noi è molto facile guardare le notizie, guardare quello che succede nel mondo e dire “tutte le persone sono cattive, il mondo è una merda”. La verità però è che la maggior parte delle persone è buona. Molte persone sono davvero eccitate all’idea di Falcon come Captain America, non solo per il suo significato nell’universo Marvel, ma anche per quello che ha nel mondo reale. Questo offre alla generazione più giovane una prospettiva ed un modo di vedere il mondo differente. Questo è davvero bello, è ciò di cui sono entusiasta. Quando i miei figli fanno una festa di compleanno, sembra una dannata scatola di pastelli nel giardino! Questo è quello che dovrebbe essere l’America, un Melting pot culturale.

Successivamente, parlando delle tematiche sociali presenti nella serie, l’attore ha spiegato:

Il merito è tutto di Malcolm Spellman, il nostro scrittore. Ha deciso di addentrarsi in quel percorso ed ha lottato per far emergere la complicata relazione tra le persone di colore e l’America. La domanda che ci siamo posti durante la lavorazione della serie, in ogni scena ed in ogni singola pagina è stata “come uomo di colore, sei in un rapporto violento con l’America. Quindi, come puoi combattere, farti valere e rischiare la tua vita per un paese che non ti ha mai dato amore, supporto, apprezzamento fiducia?”

Fonte