Ant-Man

Nome:                                              Scott

Cognome:                                      Lang

Supersoprannome: Ant-man, conosciuto anche con Ant-Man II

Potere:

  • Dispone di un “pungiglione”;
  • un raggio di energia di bassa intensità sufficiente a stordire un uomo;
  • come gli altri Ant-Man, ha la capacità di rimpicciolirsi
  • è dotato di un caschetto capace di metterli in comunicazione con le formiche e di dar loro degli ordini.

Breve trama della storia:

Scott continua la sua attività di avventuriero in costume con alti e bassi, diventando un membro ufficiale dei Vendicatori  e degli Eroi in Vendita e membro di riserva dei Fantastici Quattro.

Nell’ultimo periodo della sua carriera Scott diventa un membro attivo dei Vendicatori, ma nell’evento Vendicatori divisi muore per mano di Scarlet, che distrugge i Vendicatori.

Oggi sua figlia Cassie, membro dei Giovani Vendicatori, continua la tradizione paterna adottando inizialmente i nomi di Ant-Girl e Giant-Girl e poi, definitivamente, Stature. In seguito agli eventi di Civil War, inizialmente milita contro i ribelli di questa nefasta iniziativa, per poi essere convinta ad unirsi alla “Iniziativa dei 50 stati” promossa da Tony Stark e dal governo americano.

Tuttavia in una battaglia con nemico il Dottor Destino, e con alleati i Vendicatori e gli X-Man, Cassie muore, sacrificandosi, per salvare la vita del padre, che aveva precedentemente salvato dall’esplosione del Fante di Cuore.

Biografia

Scott Lang era un abile ingegnere elettronico, ma il lavoro non gli consentiva di dare sostegno economico alla sua famiglia, per questo divenne un ladro, che lo portarono però a scontare alcuni anni in prigione, mentre la figlia ( cassandra Lang) era in affidamento dagli zii.

Durante gli anni passati in prigione, continuò a studiare elettronica e una volta uscito, potè lavorare per l’ industrie Stark, tuttavia, per la salute cagionevole della figlia e il bisogno di sottoporla ad un’ operazione delicata, dovette ritornare  a rubare, in questa occasione, però, rubò ad Henry Pym il costume di Ant-Man assieme alle particelle riducenti che gli conferivano i poteri di Ant-Man, tutto questo per salvare la dottoressa, che si scopre rapita e tenuta prigioniera nella sede della Cross Technological Enterprises (CTE).

Solo dopo aver salvato la dottoressa e una volta che questa operò,  Lang riportò l’ attrezzatura a Pym, che però quest’ultimo, con grande meraviglia di Scott,  gli fece dono dell’attrezzatura, conferendogli di fatto l’identità e i poteri di Ant-Man e dandogli la sua benedizione per la sua nuova carriera di super-eroe. E’ così che inizia la sua “carriera” da supereroe, continuando però anche il mestiere di ingegnere, diventando presto un membro secondario dei Vendicatori, e anche per breve tempo consulente scientifico dei  Fantastic For.

Solo nell’ ultimo periodo della sua vita da super-eroe divenne un membro ufficiale dei Vendicatori, morendo durante una missione per mano di Scarlet Witch, che provocò un esplosione che distrusse la loro base e incenerì Ant-Man II.

La sua morte spronò i suoi compagni, ma in particolare la figlia Cassie, che divenne successivamente un eroina, nota con il nome di Stature, membro dei Giovani Vendicatori prima e dell'”Iniziativa dei 50 Stati” poi.

Curiosità:

  • Durante l’evento Avengers: The Children’s Crusade Ant-Man viene salvato da Stature pochi attimi prima della sua morte. L’eroina allontana il padre dal raggio dell’esplosione del Fante di Cuori, dopodiché Lang segue i Giovani Vendicatori nel futuro, assistendo costernato alla morte della figlia nell’ultimo scontro con il Dottor Destino. In seguito si unisce alla Fondazione Futuro. Le sue avventure continuano in Original Sin.
  • Scott Lang è il secondo Ant-Man, il primo è Henry Pym e il terzo è Eric O’ Grady