Ant-Man and The Wasp: Quantumania, Paul Rudd si sente protettivo nei confronti del personaggio di Scott Lang: “Lo adoro.”

Il 15 febbraio 2023 uscirà al cinema Ant-Man and The Wasp: Quantumania, il terzo capitolo sulle avventure di Scott Lang (Paul Rudd) e di Hope van Dyne (Evangeline Lilly) che inaugurerà la Fase 5 del Marvel Cinematic Universe. Nel film la famiglia Pym si ritrova a esplorare il Regno Quantico, a interagire con nuove strane creature e ad affrontare il pericoloso Kang il Conquistatore, interpretato nuovamente da Jonathan Majors dopo il suo debutto in Loki

Nella nuova featurette dedicata ad Ant-Man and The Wasp: Quantumania, Paul Rudd ha riflettuto sulla sua esperienza con i Marvel Studios e sul suo percorso nei panni di Scott Lang nell’MCU, dichiarandosi molto protettivo nei riguardi del personaggio:

Interpreto questa parte da quasi un decennio ormai. L’ho adorata e mi sento protettivo nei confronti di Scott Lang e di Ant-Man. È sempre bello poter tornare. In un certo senso ancora non riesco a credere di sedermi e di dire ‘Quella è Michelle Pfeiffer, quello è Michael Douglas.’ È davvero bello non essere abituati a lavorare con delle leggende.”