Ant-Man and The Wasp: Quantumania, Michelle Pfeiffer sui segreti di Janet: “Avranno delle ripercussioni sulla sua famiglia”

Ant-Man and The Wasp: Quantumania, Michelle Pfeiffer sui segreti di Janet: “Avranno delle ripercussioni sulla sua famiglia.”

Il 15 febbraio 2023 uscirà al cinema Ant-Man and The Wasp: Quantumania, il terzo capitolo sulle avventure dell’Uomo Formica (Paul Rudd) e di Wasp (Evangeline Lilly), in cui assisteremo all’introduzione di uno dei villain Marvel più importanti nonché avversario dei Fantastici Quattro e degli Avengers: Kang il Conquistatore, interpretato nuovamente da Jonathan Majors dopo il suo debutto in Loki.

Nel comunicato stampa diffuso dalla Disney, Michelle Pfeiffer ha parlato del ruolo di Janet van Dyne in Ant-Man and The Wasp: Quantumania. Dopo aver spiegato che il film rivelerà più informazioni sul passato del suo personaggio nel Regno Quantico, l’attrice ha aggiunto che il rapporto tra Janet e Hope van Dyne (Evangeline Lilly) avrà un ruolo centrale nella storia:

L’ultima volta che Janet e Hope si sono viste è stata quando Hope era solo una bambina. Anche se hanno cercato entrambe di trovare disperatamente la via di ritorno, non si conoscono l’un l’altra. Stanno cercando di ricreare un legame da adulte ed è complicato.”

Janet ha dei conti in sospeso con il suo passato che avranno delle ripercussioni sulla sua famiglia. Questa è un’opportunità per Hank e Hope di conoscere finalmente Janet e, che piaccia o no, è tornata nel suo elemento e deve fare ammenda per delle cose che pensava appartenessero al suo passato.”