Ant-Man and The Wasp: Quantumania, lo sceneggiatore su Kang: “È un uomo letteralmente in guerra con sé stesso.”

Il 15 febbraio 2023 uscirà al cinema Ant-Man and The Wasp: Quantumania, il terzo capitolo sulle avventure di Scott Lang (Paul Rudd) e di Hope van Dyne (Evangeline Lilly) che inaugurerà la Fase 5 del Marvel Cinematic Universe. Nel film la famiglia Pym si ritrova a esplorare il Regno Quantico, a interagire con nuove strane creature e ad affrontare il pericoloso Kang il Conquistatore, interpretato nuovamente da Jonathan Majors dopo il suo debutto in Loki

Nel corso di un’intervista con SFX magazine (via MCU Direct), Jeff Loveness, sceneggiatore di Ant-Man and The Wasp: Quantumania e Avengers: The Kang Dynasty e di alcuni episodi di Rick and Morty, ha parlato del suo approccio al personaggio di Kang il Conquistatore, definendo il villain come “un uomo in guerra con sé stesso“:

“Molto in profondità, molto in profondità! Mi sono addentrato nella roba riguardante Rama-Tut e Scarlet Centurion, dall’inizio alla fine alla ricerca di dettagli, e la Madonna Celestiale con Mantis! È questo il bello del personaggio. È una specie di serpente infinito che si morde infinite cose, un uomo letteralmente in guerra con sé stesso.”