Judy Greer ha messo in discussione il suo ritorno nei panni di Maggie Lang in Ant-Man and The Wasp: Quantumania di Peyton Reed.

In occasione del Disney Investor Day, i Marvel Studios hanno annunciato Ant-Man and The Wasp: Quantumania, il terzo film dedicato al supereroe interpretato da Paul Rudd in cui assisteremo all’introduzione di uno dei villain più importanti della Casa delle Idee nonché avversario dei Fantastici Quattro e dei Vendicatori fumettistici: Kang il Conquistatore.

Nel corso di una recente intervista con Screen Rant, Judy Greer ha parlato del potenziale ritorno di Maggie Lang – l’ex moglie di Scott Lang apparsa nei primi due film sul personaggio – in Ant-Man and The Wasp: Quantumania e, pur dimostrandosi aperta a questa possibilità, l’attrice ha ammesso di non essere stata contattata dai Marvel Studios e che difficilmente riprenderà il suo ruolo nella pellicola:

Non mi è stato detto nulla, quindi presumo di non esserci. Non ci sono, sono terribile nel mantenere i segreti. Dico sempre alle persone ‘Non ditemelo se non volete che lo dica a tutti.’ Nessuno mi ha contattata e sentitevi liberi di riportarlo, ma sono comunque disponibile e sarei molto disposta a tornare nel ruolo.”

Ricordiamo che Ant-Man and The Wasp: Quantumania, scritto da Jeff Loveness (Rick & Morty) e diretto da Peyton Reed (Ant-Man, Ant-Man and The Wasp), è previsto per il 17 febbraio 2023 e vedrà nel cast Paul Rudd (Scott Lang/Ant-Man), Evangeline Lilly (Hope van Dyne/Wasp), Jonathan Majors (Kang il Conquistatore), Michael Douglas (Hank Pym), Kathryn Newton (Cassie Lang/Stature) e Michelle Pfeiffer (Janet van Dyne). Le riprese del film sono iniziate a luglio e si terranno presso i Pinewood Studios di Londra, in Turchia e in altre aree europee.

Ant-Man and The Wasp: Quantumania Judy Greer

SINOSSI
Dal Marvel Cinematic Universe arriva Ant-Man and The Wasp, un nuovo capitolo con protagonisti gli eroi con l’incredibile capacità di rimpicciolirsi. Dopo gli eventi di Captain America: Civil War, Scott Lang affronta le conseguenze delle sue scelte come supereroe e padre. Mentre lotta per ritrovare un equilibrio nella sua vita e nelle responsabilità che deve assumersi in veste di Ant-Man, viene affrontato da Hope van Dyne e dal Dottor Hank Pym che hanno una nuova, urgente, missione. Scott deve ancora una volta indossare la tuta e imparare a lottare accanto a Wasp mentre il team collabora per scoprire dei segreti dal passato.

Fonte