Il 15 febbraio 2023 uscirà al cinema Ant-Man and The Wasp: Quantumania, il terzo capitolo sulle avventure dell’Uomo Formica (Paul Rudd) e della letale Vespa (Evangeline Lilly), in cui assisteremo all’introduzione di uno dei villain Marvel più importanti nonché avversario dei Fantastici Quattro e degli Avengers: Kang il Conquistatore, interpretato nuovamente da Jonathan Majors dopo il suo debutto in Loki.

Nel corso di un’intervista con The Hollywood Reporter, Jonathan Majors ha parlato del suo approccio al ruolo di Kang il Conquistatore. Quando gli è stato chiesto se l’opportunità di interpretare più versioni dello stesso personaggio lo abbia convinto ad accettare il ruolo, l’attore ha risposto affermativamente, confermando che nel film presterà il volto a “molteplici” varianti di Kang:

“Sì, assolutamente. È quello che succede nei fumetti. È così il personaggio. Kang vive in mondo tutto suo. Non farò spoiler, ma ci sono moltissime varianti di lui. E i poteri forti dell’MCU, quell’intellighenzia, stanno davvero lavorando per usare al meglio questa proprietà intellettuale, ed è estremamente mortificante che mi abbiano scelto per farlo. Quindi sono onorato di farlo, e sono sempre entusiasta di vedere cosa stiamo facendo. Kang segna la carriera di suo. O è la torta o la ciliegina sulla torta, non lo so. Ma interpretare molteplici versioni dello stesso personaggio è semplicemente bellissimo. Ogni giorno imparo qualcosa di nuovo.”