Ant-Man and The Wasp: Quantumania, Jonathan Majors grato per il ruolo di Kang: “Sono l’attore più fortunato di sempre.”

Il 15 febbraio 2023 uscirà al cinema Ant-Man and The Wasp: Quantumania, il terzo capitolo sulle avventure dell’Uomo Formica (Paul Rudd) e di Wasp (Evangeline Lilly), in cui assisteremo all’introduzione di uno dei villain Marvel più importanti nonché avversario dei Fantastici Quattro e degli Avengers: Kang il Conquistatore, interpretato nuovamente da Jonathan Majors dopo il suo debutto in Loki.

Durante un’intervista promozionale con Nerdhunter, Jonathan Majors ha parlato del suo approccio al ruolo di Kang. Dopo essersi complimentato con Josh Brolin per la sua interpretazione di Thanos in Avengers: Infinity War e Avengers: Endgame, Majors ha ammesso di sentirsi “l’attore più fortunato di sempre” grazie alla sua posizione attuale nel Marvel Cinematic Universe:

Quello che Josh Brolin ha fatto meravigliosamente con Thanos è il fatto che ha cercato di renderlo il più tridimensionale possibile perché voleva dimostrare al pubblico quanto tenesse davvero al ruolo. È per questo che è così moralmente ambiguo. E penso che più un personaggio sia un villain, o ancora di più un antieroe, più profonda debba essere la sua costituzione.”

Dal punto di vista recitativo, è molto divertente perché… Non interpreto solo Kang nel mio mondo, sai. Ho altri progetti, altri film, il che è interessante perché ho l’opportunità di lavorare in molteplici mondi diversi. È una cosa molto divertente… Sento che potrei essere l’attore più fortunato di sempre.”