Ant-Man and The Wasp: Quantumania, Jonathan Majors elogia Peyton Reed: “Ha catturato la nostra energia”

Ant-Man and The Wasp: Quantumania, Jonathan Majors elogia Peyton Reed: “Ha catturato la nostra energia.”

Il 15 febbraio 2023 uscirà al cinema Ant-Man and The Wasp: Quantumania, il terzo capitolo sulle avventure dell’Uomo Formica (Paul Rudd) e di Wasp (Evangeline Lilly), in cui assisteremo all’introduzione di uno dei villain Marvel più importanti nonché avversario dei Fantastici Quattro e degli Avengers: Kang il Conquistatore, interpretato nuovamente da Jonathan Majors dopo il suo debutto in Loki.

Nel corso di un’intervista promozionale con Entertainment Weekly riguardante il film Devotion, Jonathan Majors ha commentato il suo passaggio da Loki ad Ant-Man and The Wasp: Quantumania, elogiando l’approccio adottato da Peyton Reed per il cinecomic:

“Guardo alla mia carriera come un lancio lungo. La teoria del lancio lungo è che continui a fare una cosa, non passi da un lavoro all’altro. L’MCU è un altro arco del lancio lungo. Ho fatto ‘Loki’ in quel mondo e ora sto facendo ‘Ant-Man’ con Peyton Reed nelle vesti di nuovo capitano e Paul Rudd nelle vesti di nuovo quarterback. L’energia che abbiamo preso da ‘Loki’ ora la stiamo portando ad ‘Ant-Man’, per quanto riguarda la cultura del raccontare la storia e creare il personaggio. Tutto quello che abbiamo fatto nelle varie scene… si percepisce lo spirito di tutto quello che stavamo cercando di catturare. Peyton Reed mi ha permesso di mostrare tutto questo sullo schermo. Mi sono divertito un sacco a farlo e non vedo l’ora di condividerlo con tutti.”