Intervistato insieme a Paul Rudd, il regista Peyton Reed ha stuzzicato su alcune sorprese che saranno nel film.

Il 15 febbraio 2023 uscirà al cinema Ant-Man and The Wasp: Quantumania, il terzo capitolo sulle avventure dell’Uomo Formica (Paul Rudd) e della letale Vespa (Evangeline Lilly), in cui assisteremo all’introduzione di uno dei villain Marvel più importanti nonché avversario dei Fantastici Quattro e degli Avengers: Kang il Conquistatore, interpretato nuovamente da Jonathan Majors dopo il suo debutto in Loki.

Intervistati da Access, il regista Peyton Reed e l’attore Paul Rudd hanno parlato delle situazioni incredibili che caratterizzano Scott Lang, anticipando anche la presenza di alcuni “volti sorprendenti” che appariranno all’interno del Regno Quantico:

Paul Rudd: Bé, è divertente intepretare un tizio abbastanza ordinario, che si ritrova in circostanze straordinarie. Un personaggio che è apparentemente in conflitto sull’essere un supereroe. E quindi l’avere quel conflitto, e l’essere relazionabile, e compiere comunque delle follie, è una bella sfida ed è divertente da fare tutte le volte.

Peyton Reed: Oh sì, ci sarà da divertirsi e qualche volto sorprendente che potrebbe comparire nel Regno Quantico. E quindi, sì, siamo veramente eccitati.