Ant-Man and The Wasp: Quantumania, Evangeline Lilly parla della sua esperienza: “È stato stressante realizzarlo.”

In occasione del Disney Investor Day, i Marvel Studios hanno annunciato ufficialmente Ant-Man and The Wasp: Quantumania, il terzo film dedicato al supereroe interpretato da Paul Rudd in cui assisteremo all’introduzione di uno dei villain più importanti della Casa delle Idee nonché avversario dei Fantastici Quattro e dei Vendicatori: Kang il Conquistatore, interpretato da Jonathan Majors (Loki).

Nel corso di un’intervista promozionale con The Digital Fix incentrata sul thriller South of Heaven, Evangeline Lilly, interprete di Hope van Dyne/Wasp nel Marvel Cinematic Universe, ha parlato della sua esperienza sul set di Ant-Man and The Wasp: Quantumania. Pur riconoscendo che girare il film è stato “stressante” a causa dei protocolli atti a prevenire la diffusione del Covid-19 tra i membri del cast e della crew, l’attrice ha dichiarato che a suo avviso questo terzo capitolo potrebbe essere il migliore della trilogia:

“Abbiamo finito di girare a fine novembre e penso sia stato, a mani il basse, il più duro da realizzare. È stato il più difficile. È l’unico che abbiamo girato durante i lockdown per il Covid. Ciò rende molto complicata la realizzazione di un film. Aggiunge un sacco di stress. Rende le cose molto impersonali perché non puoi vedere i volti delle persone.”

“I set dei film sono già di per sé molto impersonali, succedono un sacco di cose e c’è così tanto che deve essere fatto in un breve lasso di tempo. Il livello di intensità è molto, molto alto. Quindi è stata un’esperienza molto stressante realizzare il film con le misure anti-Covid… Ma in realtà penso che… ciò che abbiamo fatto, il materiale che siamo riusciti a girare, penso che potrebbe essere il migliore.”

L’attrice, inoltre, ha spiegato di non poter rivelare alcun dettaglio sulla trama del cinecomic o di fornire commenti su un potenziale incontro tra Hope van Dyne e il personaggio interpretato da Bill Murray.

Ricordiamo che Ant-Man and The Wasp: Quantumania, scritto da Jeff Loveness (Rick & Morty) e diretto da Peyton Reed (Ant-Man, Ant-Man and The Wasp), è previsto per il 28 luglio 2023 e vedrà nel cast Paul Rudd (Scott Lang/Ant-Man), Evangeline Lilly (Hope van Dyne/Wasp), Jonathan Majors (Kang il Conquistatore), Michael Douglas (Hank Pym), Kathryn Newton (Cassie Lang), Michelle Pfeiffer (Janet van Dyne), Bill Murray e Joshua Collins.

Ant-Man and The Wasp: Quantumania

SINOSSI
Dal Marvel Cinematic Universe arriva Ant-Man and The Wasp, un nuovo capitolo con protagonisti gli eroi con l’incredibile capacità di rimpicciolirsi. Dopo gli eventi di Captain America: Civil War, Scott Lang affronta le conseguenze delle sue scelte come supereroe e padre. Mentre lotta per ritrovare un equilibrio nella sua vita e nelle responsabilità che deve assumersi in veste di Ant-Man, viene affrontato da Hope van Dyne e dal Dottor Hank Pym che hanno una nuova, urgente, missione. Scott deve ancora una volta indossare la tuta e imparare a lottare accanto a Wasp mentre il team collabora per scoprire dei segreti dal passato.

Fonte