Bill Pope (Spider-Man 2) sarà il direttore della fotografia di Ant-Man and The Wasp: Quantumania secondo un nuovo report.

In occasione del Disney Investor Day, i Marvel Studios hanno annunciato Ant-Man and The Wasp: Quantumania, il terzo film dedicato al supereroe interpretato da Paul Rudd in cui assisteremo all’introduzione di uno dei villain più importanti della Casa delle Idee nonché avversario dei Fantastici Quattro e dei Vendicatori fumettistici: Kang il Conquistatore.

Stando a quanto spiegato da Arri Crew – un sito specializzato in aggiornamenti sul cast tecnico e sui membri della crew dei blockbuster e dei film Hollywoodiani – i Marvel Studios avrebbero ingaggiato Bill Pope come direttore della fotografia di Ant-Man and The Wasp: Quantumania. Vi invitiamo a prendere questo report (non ancora confermato ma estremamente attendibile) con le dovute cautele in attesa di ulteriori informazioni.

Bill Pope è noto in particolare per aver lavorato alla fotografia di Matrix (1999), di Spider-Man 2 (2004) e Spider-Man 3 (2007) di Sam Raimi e di Shang-Chi e la Leggenda dei Dieci Anelli. Inizialmente, inoltre, Pope avrebbe dovuto fungere da direttore della fotografia di Ant-Man (2015), quando il regista Edgar Wright (Baby Driver) era ancora legato al progetto.

Ricordiamo che Ant-Man and The Wasp: Quantumania, scritto da Jeff Loveness (Rick & Morty) e diretto da Peyton Reed (Ant-Man, Ant-Man and The Wasp), è previsto per il 17 febbraio 2023 e vedrà nel cast Paul Rudd (Scott Lang/Ant-Man), Evangeline Lilly (Hope van Dyne/Wasp), Jonathan Majors (Kang il Conquistatore), Michael Douglas (Hank Pym), Kathryn Newton (Cassie Lang/Stature) e Michelle Pfeiffer (Janet van Dyne). Le riprese del film inizieranno a luglio e si terranno presso i Pinewood Studios di Londra, in Turchia e in altre aree europee.

Ant-Man and The Wasp: Quantumania Bill Pope

SINOSSI
Dal Marvel Cinematic Universe arriva Ant-Man and The Wasp, un nuovo capitolo con protagonisti gli eroi con l’incredibile capacità di rimpicciolirsi. Dopo gli eventi di Captain America: Civil War, Scott Lang affronta le conseguenze delle sue scelte come supereroe e padre. Mentre lotta per ritrovare un equilibrio nella sua vita e nelle responsabilità che deve assumersi in veste di Ant-Man, viene affrontato da Hope van Dyne e dal Dottor Hank Pym che hanno una nuova, urgente, missione. Scott deve ancora una volta indossare la tuta e imparare a lottare accanto a Wasp mentre il team collabora per scoprire dei segreti dal passato.

Fonte