La Marvel Comics ha annunciato che nel rilancio Marvel NOW! partirà nuovamente la serie Invincible Iron Man, una dei capisaldi dell’ All-New, All-Different.

La grande novità però è che a vestire i panni di Iron Man non sarà più Tony Stark, ma Riri Williams, una ragazza 15enne di colore con grandi competenze nel mondo della scienza, che è stata introdotta proprio nelle pagine di Invincible Iron Man. Brian Michael Bendis, il creatore del personaggio, si occuperà di scrivere anche di questa nuova serie con i disegni di Stefano Caselli.

Proprio Brian Michael Bendis ha parlato di questa scelta e del futuro della serie:

Quando anni fa ho lavorato a Chicago per uno Show TV, c’era una storia brillante con una giovane ragazza che viveva un matrimonio tragico, ma è riuscita comunque ad andare al college. Questo mi ha ispirato. La storia più moderna di eroi che ho mai sentito. Ed ora ho avuto il personaggio giusto al momento giusto.

Usando il suo acume per la scienza e le sue capacità naturali, Riri riesce ad andare anche più avanti di quanto fatto da Tony Stark a quell’età. E’ molto emozionante per me.

Per fortuna nel mio coinvolgimento nella creazione di Jessica Jones e Miles Morales, anche i fan più scontrosi mi hanno concesso il beneficio del dubbio. Alcuni mi dicono “mostraci del nuovo materiale”, altri invece “non cambiare le cose rispetto a quanto ero bambino”; cosi quando stai introducendo nuovi personaggi, ci saranno persone che mi accuseranno di voler rovinare la loro infanzia.

Alcuni fan sono entusiasti da questa notizia, altri no, ma Bendis avverte di non saltare subito a conclusioni per quanto riguarda il destino di Tony Stark in Civil War II:

Sempre più persone sono sconvolte perché pensano di sapere come andrà a finire Civil War II. Ma posso dirvi che, nonostante quello che avete sentito [su Riri], non significa che già sappiate come andrà a finire Civil War II. Non vi stiamo rivelando il finale.

imvim2015-promo-188943