La settima ed ultima stagione di Agents of S.H.I.E.L.D. potrebbe menzionare lo schiocco di Thanos.

Uno dei maggiori problemi delle ultime stagioni di Agents of S.H.I.E.L.D. è legato alla quasi totale assenza di collegamenti della longeva serie prodotta da Marvel Television con i devastanti eventi di Avengers: Infinity War, il che ha spinto molti fan a domandarsi se lo show fosse ancora in continuity con il resto del Marvel Cinematic Universe.

Come evidenziato dallo scooper Jeremy Conrad del sito MCU Cosmic, poche ore fa un utente di Twitter ha chiesto al supervisore degli effetti visivi della serie Mark Kolpack se il “Blip” avesse colpito anche il team di Phil Coulson o se gli eventi dello show fossero ambientati in una timeline in cui lo schiocco di Thanos non è mai avvenuto. La risposta di Kolpack è stata:

“Beh, dovrete aspettare la settima stagione.”

Anche se non è chiaro quale sarà la natura di questi riferimenti, secondo alcuni leak trapelati qualche mese fa su Reddit gli agenti dello S.H.I.E.L.D. si trovano in una timeline alternativa in cui Thanos e il suo esercito sono scomparsi (probabilmente si tratta del 2014 considerando ciò che è successo in Avengers: Endgame) e, di conseguenza, la Confederazione ha usato il nome del Matto Titano per intimidire le persone. Il leak, inoltre, specifica che ad un certo punto della serie i personaggi torneranno nella linea temporale principale, in particolare durante il gap di cinque anni successivo allo schiocco.

Il cast di Agents of S.H.I.E.L.D. comprende Clark Gregg (Agente Phil Coulson), Ming-Na Wen (Agente Melinda May), Chloe Bennet (Daisy Johnson/Quake), Elizabeth Henstridge (Agente Jemma Simmons), Iain De Caestecker (Agente Leopold Fitz), Henry Simmons (Direttore Alphonso “Mack” MacKenzie), Natalia Cordova-Buckley (Elena “Yo-Yo” Rodriguez) e Jeff Ward (Deke Shaw).

Agents of S.H.I.E.L.D.

SINOSSI
Prodotta da ABC Studios e Marvel Television, Marvel’s Agents of S.H.I.E.L.D. ritorna per la sua settima ed ultima stagione mercoledì 27 maggio. Coulson e gli Agenti dello S.H.I.E.L.D. sono stati catapultati indietro nel tempo e sono bloccati nella New York City del 1931. Con il nuovissimo Zephyr in grado di viaggiare nel tempo in qualsiasi momento, la squadra dovrà affrettarsi per capire cosa è successo. Se fallissero, sarebbe un disastro per il passato, per il presente e per il futuro del mondo.

Fonte