Clark Gregg, interprete dell’Agente Coulson, ha rivelato che i protagonisti di Agents of S.H.I.E.L.D. viaggeranno in diverse epoche temporali.

Il prossimo 27 maggio (in Italia dovremo aspettare il 5 giugno) debutterà in America il primo episodio della settima ed ultima stagione di Agents of S.H.I.E.L.D., la serie più longeva prodotta da Marvel Television e da ABC e concepita originariamente come estensione del Marvel Cinematic Universe.

Durante una recente intervista promozionale con Variety, Clark Gregg, interprete dell’Agente Phil Coulson, ha lasciato intendere che i protagonisti dello show attraverseranno diverse epoche temporali a bordo dell’iper-tecnologico Zephyr, tra cui gli iconici anni ’80:

“Da quando abbiamo rivelato che ci sarebbe stato il crossover con Agent Carter e un episodio in cui vedremo il meraviglioso e raffinato Enver Gjokaj nei panni dell’Agente Sousa, penso che si possa dire ufficialmente: vedremo un bel po’ di roba anni ’50. Non sarei sorpreso se finissimo anche negli anni ’80 o in altre epoche. Potremmo esplorare i cliché dei fumetti di quei tempi, o magari alcuni dei cliché cinematografici dell’epoca… capisci cosa intendo?”

Non puoi andare negli anni ’50 senza sentire l’atmosfera noir qua e là. Tutti hanno giocato le proprie carte e hanno saputo sfruttare al meglio ciascuno di questi periodi temporali. Ci sono degli episodi tremendamente divertenti, e altri che sono davvero spaventosi e dark, conditi sempre dal mistero dei Chronicom che cercano di disfare parti della nostra storia.”

Come spiegato dall’attore, al contrario delle precedenti stagioni, la settima stagione si focalizzerà maggiormente sull’esplorazione delle tendenze e dei costumi dei vari periodi storici:

“Siamo stati parecchio tempo nel futuro in questa serie, ma nel finale della sesta stagione vediamo l’Empire State Building in fase di costruzione. Ho pensato ‘Ok, questo significa che ci saranno bei costumi e forse belle armi’ e si è rivelato essere molto di più. Davvero, credo che abbiano pensato che lo show fosse concluso con la quinta stagione. Il finale era intitolato “La fine” e Coulson stava per vivere i suoi ultimi giorni a Tahiti. E poi, quando hanno scoperto che ci sarebbero state queste due stagioni da 13 episodi, penso che abbiano rimosso tutti i paletti e abbiano deciso di divertirsi il più possibile.”

Agents of S.H.I.E.L.D.

Il cast di Agents of S.H.I.E.L.D. comprende Clark Gregg (Phil Coulson), Ming-Na Wen (Agente Melinda May), Chloe Bennet (Daisy Johnson/Quake), Elizabeth Henstridge (Agente Jemma Simmons), Iain De Caestecker (Agente Leopold Fitz), Henry Simmons (Direttore Alphonso “Mack” MacKenzie), Natalia Cordova-Buckley (Elena “Yo-Yo” Rodriguez), Jeff Ward (Deke Shaw), Patton Oswalt e Darren Barnet.

SINOSSI
Prodotta da ABC Studios e Marvel Television, Marvel’s Agents of S.H.I.E.L.D. ritorna per la sua settima ed ultima stagione mercoledì 27 maggio. Coulson e gli Agenti dello S.H.I.E.L.D. sono stati catapultati indietro nel tempo e sono bloccati nella New York City del 1931. Con il nuovissimo Zephyr in grado di viaggiare nel tempo in qualsiasi momento, la squadra dovrà affrettarsi per capire cosa è successo. Se fallissero, sarebbe un disastro per il passato, per il presente e per il futuro del mondo.

Fonte