Chloe Bennet, interprete di Daisy Johnson a.k.a. Quake, ha svelato la sua reazione allo script del finale di stagione di Agents of S.H.I.E.L.D.

Durante una recente intervista con Playboy, Chloe Bennet, interprete di Daisy Johnson a.k.a. Quake in Agents of S.H.I.E.L.D., ha parlato della sua reazione alla lettura del copione dell’ultimo episodio della settima stagione della serie prodotta da Marvel Television in collaborazione con ABC Studios.

Dopo aver discusso della possibilità di tornare ad interpretare il suo personaggio in un eventuale film al femminile prodotto dai Marvel Studios, Chloe Bennet ha dichiarato:

“Sono quasi sempre l’ultima persona a vedere o a leggere qualcosa. [Gli script] ci venivano consegnati all’ultimo minuto. In realtà ho dei video in cui piango prima di leggerlo. Non so perché sono così super-drammatica ma ricordo vivamente l’ultimo script. Ricordo quando mi arrivò tramite email, e sapere che fosse l’ultimo script che avrei ricevuto dopo sette anni è stato piuttosto surreale. Mi presi un momento: accesi una candela, mi versai un bicchiere di vino, lo lessi e mi misi a piangere. È stato strano sapere che dovevamo ancora girare, ed è un grande, grande episodio. Agents of S.H.I.E.L.D. si muoveva molto velocemente. La quarantena è stata interessante perché mi ha dato un sacco di tempo per riflettere su quanto folle, caotica e speciale sia stata quell’esperienza.”

In un secondo momento, inoltre, l’attrice ha raccontato con una certa malinconia il suo ultimo giorno sul set della serie, ribadendo ancora una volta che Agents of S.H.I.E.L.D. terminerà ufficialmente con la settima stagione:

“Oddio, è stato selvaggio. È stata un po’ una scocciatura perché ho girato scene di combattimento per tutto il tempo, e i combattimenti sono la cosa peggiore da girare quando sei emotiva. È come se fossero due lati opposti del soggetto. Fui sul punto di piangere per tutto il giorno, e ciò mi ha prosciugato emotivamente. Facemmo la festa di chiusura lo stesso giorno. Fu una bella giornata da 20 ore, sento ancora la stanchezza. Poi pulii la mia roulotte, mi allontanai dai set – gli stessi che avevamo usato negli ultimi sette anni – e due giorni dopo li smontarono. Significava che era davvero la fine, ed è stata necessaria la quarantena per permettermi di scendere a patti con questo.”

Agents of S.H.I.E.L.D.

Il cast di Agents of S.H.I.E.L.D. comprende Clark Gregg (Phil Coulson), Ming-Na Wen (Agente Melinda May), Chloe Bennet (Daisy Johnson/Quake), Elizabeth Henstridge (Agente Jemma Simmons), Iain De Caestecker (Agente Leopold Fitz), Henry Simmons (Direttore Alphonso “Mack” MacKenzie), Natalia Cordova-Buckley (Elena “Yo-Yo” Rodriguez), Jeff Ward (Deke Shaw), Patton Oswalt e Darren Barnet.

SINOSSI
Prodotta da ABC Studios e Marvel Television, Marvel’s Agents of S.H.I.E.L.D. ritorna per la sua settima ed ultima stagione mercoledì 27 maggio. Coulson e gli Agenti dello S.H.I.E.L.D. sono stati catapultati indietro nel tempo e sono bloccati nella New York City del 1931. Con il nuovissimo Zephyr in grado di viaggiare nel tempo in qualsiasi momento, la squadra dovrà affrettarsi per capire cosa è successo. Se fallissero, sarebbe un disastro per il passato, per il presente e per il futuro del mondo.

Fonte