Hayley Atwell ha proposto la sua idea per una terza stagione di Marvel’s Agent Carter ambientata dopo il finale di Avengers: Endgame.

Nel finale di Avengers: Endgame, come sappiamo, abbiamo visto Steve Rogers (Chris Evans) tornare indietro nel tempo per riportare le Gemme dell’Infinito alle rispettive linee temporali. Dopo aver portato a termine la missione, la Sentinella della Libertà decide di restare nel passato e vivere il resto della sua vita con Peggy Carter (Hayley Atwell) prima di tornare nella timeline principale e consegnare lo scudo a Sam Wilson (Anthony Mackie).

Durante la sua apparizione all’Awesome Con 2022, Hayley Atwell ha discusso della possibilità di realizzare una terza stagione di Marvel’s Agent Carter, lo show sviluppato da Marvel Television incentrato sulle avventure di Peggy Carter. Quando le è stato chiesto quale sia la sua idea per una potenziale terza stagione che prenda in considerazione il finale di Avengers: Endgame, l’attrice ha illustrato la sua interessante proposta per Steve e Peggy:

Assumendo che Endgame sia canon? Ok, beh, nella mia mente, Steve si è ritirato e vuole fermarsi, ha avuto un bel po’ di tempo per mettere insieme un fantastico libro di ricette perché è un cuoco fantastico. Peggy è impegnata, non lo aspetta. È stata impegnata, ha avuto molte cose da fare. E la cosa bella è che a Cap sta bene perché è un femminista. Non è insicuro al riguardo. La lascia andare e vivere la sua vita migliore e realizzare il suo vero potenziale perché conosce il contributo che ha fatto nel mondo, e questo lo rende ancora più attraente per lei. Questa è la mia premessa.”

Ricordiamo che il cast di Agent Carter include Hayley Atwell (Peggy Carter), James D’Arcy (Edwin Jarvis), Chad Michael Murray (Jack Thompson), Enver Gjokaj (Daniel Sousa), Shea Whigham (Roger Dooley), Dominic Cooper (Howard Stark), Lyndsy Fonseca (Angie Martinelli), Lesley Boone (Rose Roberts) e Bridget Regan (Dottie Underwood).

Agent Carter

SINOSSI
“Dopo la fine della seconda guerra mondiale, Peggy Carter, l’agente dell’SSR (Strategic Scientific Reserve) si ritrova costretta a bilanciare il suo lavoro con la missione segreta affidatale da Howard Stark, incastrato con l’accusa di aver venduto armi letali al miglior offerente.”