Joel Schumacher, celebre per film come, Batman Forever e Batman e Robin, è morto all’età di 80 anni. Era da tempo malato di tumore. A darne l’annuncio un suo portavoce, che si trovava con lui questa mattina a New York.

Dopo aver debuttato nel 1981 nel mondo del cinema con The Incredible Shrinking Woman ed aver diretto quindi St. Elmo’s Fire, Ragazzi perduti e Un giorno di ordinaria follia tra i tanti film, Schumacher viene scelto come ‘successore’, dopo Tim Burton, per continuare a trasporre al cinema le avventure del Cavaliere Oscuro. È il 1995 quando dirige Batman Forever (1995) cui segue, nel 1997, il tanto criticato Batman & Robin.

Pochi anni fa, Nel 2013, Schumacher è tornato al piccolo schermo dirigendo alcuni episodi della serie House of Cards mentre nel 2015 aveva prodotto la serie Do Not Disturb: Hotel Horrors. L’orrore, uno dei suoi cavalli di battaglia.