Durante il Calgary Comic & Entertainment Expo, Jason Momoa ha rivelato dettagli in merito ai progetti imagescinematografici tratti dai fumetti della DC, parlando anche del lavoro di Geoff Johns:

“E’ una bestia. Ha reinventato il personaggio con i nuovi 52. Che vi piaccia o no, sono il nuovo Aquaman”.

In merito ai cambiamenti effettuati al personaggio, per poterlo adattare al mondo creato da Snyder, ha affermato:

 “Deve essere realistico e ci sono molti elementi nei fumetti che non funzionerebbero sullo schermo”.

Jason ha quindi annunciato che le riprese di Justice League Part One inizieranno tra un anno, mentre quelle del lungometraggio con Aquaman assoluto protagonisto sono previste per il 2018.