Aaron-Taylor Johnson discute del potenziale crossover tra Kraven il Cacciatore e Spider-Man: “Ci sono delle possibilità.”

Dopo l’incredibile successo di Venom (2018), Sony Pictures ha accelerato la produzione dei progetti del proprio universo cinematografico incentrato sui villain e sui personaggi secondari dei fumetti di Spider-Man tra cui Kraven il Cacciatore, a cui sarà dedicato un film stand-alone diretto da J.C. Chandor (Triple Frontier) e scritto da Richard Wenk (The Equalizer). La pellicola, prevista attualmente per il 13 gennaio 2023, vedrà Aaron Taylor-Johnson (interprete di Pietro Maximoff/Quicksilver in Avengers: Age of Ultron) nei panni del protagonista.

Nel corso di un’intervista promozionale concessa a Variety in occasione della première del film action Bullet Train con Brad Pitt, Aaron-Taylor Johnson ha discusso della possibilità di vedere un crossover tra Kraven il Cacciatore e Spider-Man. Quando gli è stato chiesto se i due personaggi incroceranno la strada in futuro, l’attore ha dichiarato:

È una domanda molto interessante. Nei fumetti, ci sono state diverse volte in cui è successo. Quindi di certo ci sono delle possibilità. Kraven è un personaggio davvero interessante, amico.”

In seguito l’ex interprete di Quicksilver nell’MCU ha elogiato perfomance e il lavoro di Ariana DeBose nel cinecomic:

“[Ariana DeBose] è un essere umano eccezionale e stupendo. Si è fatta avanti e ha fatto qualcosa di davvero meraviglioso con questo film. Non posso dire molto al riguardo perché voglio lasciarmi un po’ di cose alle spalle ma abbiamo fatto qualcosa di cui saremo tutti orgogliosi. È qualcosa di davvero entusiasmante da condividere.”