La campagna Save the Galaxy: James Gunn for Vol. 3 inizia ad ottenere successo.

Come ormai ben saprete, la Disney ha licenziato James Gunn a pochi mesi dall’inizio della pre-produzione di Guardiani della Galassia vol.3, con tanto di sceneggiatura pronta, riprese fissate per gennaio 2019 e data d’uscita per il 2020. Questo ovviamente ha penalizzato fortemente il progetto e, anche se verrà mantenuta la sceneggiatura originale di Gunn, la produzione è slittata al 2021.

Tutto ciò ha scosso i fan, fortemente preoccupati per il destino del film, che negli ultimi mesi hanno lanciato campagne e petizioni sul web per invitare la Disney a riassumere il regista…ma è solo l’inizio.

Alcuni fan hanno lanciato un intero sito in supporto di James Gunn, RehireJamesGunn.com, arrivando persino ad affittare un cartellone pubblicitario in California distante poche miglia da Disneyland (ma lontano dagli uffici Disney di Burbank) al prezzo di circa 4000 dollari.

Il gruppo spera di poter lanciare una campagna di donazioni ed affittare altri cartelloni pubblicitari nel periodo di Natale di fronte a Disneyland, nella speranza di attirare l’attenzione della major.