Interessante notizia sul rating di Venom rivelata da Variety, che ha pubblicato un lungo approfondimento sull’universo cinematografico della Sony sui personaggi di Spider-Man.

Nonostante gli ultimi aggiornamenti, Variety sostiene che difficilmente il film su Venom sarà vietato ai minori, nonostante spinga effettivamente il rating del PG-13 al limite. Il motivo di tale scelta? Il futuro di Eddie Brock.

Apparentemente, lo studio vorrebbe includere Spider-Man nel futuro del franchise, ed inoltre è intenzionata a concedere il suo Venom per l’Universo Cinematografico Marvel:

Tutti i film su Spider-Man sono PG-13, perché il personaggio è adatto anche alle famiglie, mentre Venom è dark e violento e questo potrebbe precludere ogni tipo di incontro, non solo con l’alter ego di Peter Parker, ma anche con gli altri membri dell’Universo Cinematografico Marvel. Venom è uno dei personaggi più dark dei fumetti e Tom Hardy ed il regista hanno lavorato per aggiungere anche una componente humor al film.

Sony è consapevole che, anche se Kevin Feige fosse interessato al crossover, il Rated R chiuderebbe ogni porta all’incontro con Spider-Man o con l’Universo Cinematografico Marvel.

Fonte