L’artista Alexander Lozano svela un retroscena sulla versione originale di Deadpool 2

Il primo film su Deadpool del 2016 si è rivelato un vero successo al box office e pochi mesi dopo la sua uscita, la Fox ha chiesto al regista Tim Miller di tornare anche per il sequel. Sfortunatamente le trattative non si sono concluse nel migliore dei modi a causa di “divergenze creative” e la Fox ha ingaggiato David Leitch (John Wick) per dirigere il secondo capitolo.

Nonostante ciò, Tim Miller aveva già iniziato a sviluppare alcune idee per il sequel e dopo i concept di Domino, Cable e Fenomeno, ora l’artista Alexander Lozano ha pubblicato 4 nuovi concept molto, molto interessante: i Fantastici Quattro.

Tutto vero, Miller voleva inserire i Fantastici Quattro nella sua versione, gli stessi del film di Josh Trank del 2015 (con Miles Teller, Michael B. Jordan, Kate Mara e Jamie Bell), in una versione molto più fedele ai fumetti, come ammesso da Lozano:

Character Design per la versione di Deadpool 2 di Tim Miller.

Tim Miller è stato molto preciso per la descrizione . Voleva orientarmi verso un design il più vicino possibile ai fumetti per dare finalmente ai fan quello che chiedevano da tempo. Potrebbe essere sorprendente, ma è stata una vera sfida.

THE FANTASTIC FOUR! (The Thing) …character design for the tim miller version of deadpool 2 (5/5). tim Miller was very precise when it came to the description of “the thing”. he wanted to make sure that I orient myself in the design as close as possible to the comic template to finally give us, the fans, what we always wanted to see on the big screen. it may sound surprising, but the supposedly simple task turned out to be a major challenge after several failed attempts than originally assumed – for the sake of my reputation I will spare you all those design errors. “it’s clobberin’ time!” #FantasticFour #Thing #MrFantastic #HumanTorch #InvisibleWoman #AlexanderLozano #Lozano #Marvel

Un post condiviso da Alexander Lozano (@alexanderlozanoart) in data: