Attenzione agli spoiler per Astonishing X-Men!

E’ una settimana piena di ritorni in Casa Marvel! Dopo quello sulle pagine di Doctor Strange, ora si appresta a fare il suo ritorno anche un celebre personaggio, assente ormai da anni: Charles Xavier, apparentemente morto per mano di Ciclope su Avengers vs. X-Men, anche se la sua coscienza è stata successivamente imprigionata sul Piano Astrale per mano del Re delle Ombre.

Sulle pagine di Astonishing X-Men #6, scopriamo infatti che Charles è stato imprigionato per 100 anni (il tempo funziona in maniera diversa nel Piano Astrale), ma è riuscito a trovare una via di fuga.

Con il Re delle Ombre che stava per utilizzare alcuni Mutanti catturati per fuggire nel mondo materiale, il Professor X entra in contatto con Mystica, Rogue e Fantomex, convincendoli ad attaccare il villain per distrarlo e dargli tempo per rompere le sue catene psichiche e liberarsi.

Apparentemente Xavier riesce a sconfiggere il villain…ma non si ferma! Sembra infatti che lui e Fantomex siano giunti ad una sorta di patto, come possiamo vedere nella tavola di seguito:

Si, sono tornato. Ma non sono Fantomex. Sono Charles Xavier, ma puoi chiamarmi X.

Tutto vero, apparentemente Charles Xavier è entrato in possesso del corpo di Fantomex…anche se c’è un problema: nelle solicitations per il numero successivo scopriamo infatti che X non è più il benevolo Charles Xavier che conoscevamo…possibile che sia impazzito dopo aver trascorso secoli con il Re delle Ombre?

Le stesse nuvolette utilizzano uno schema invertito nero su bianco…lo stesso del Re delle Ombre!