Ray Fisher smentisce i rumor, rimarrà l’interprete di Cyborg.

La scorsa settimana l’interprete di Cyborg  Ray Fisher, ha pubblicato un poema su Twitter intitolato “Comes The Dawn”, utilizzando termini come “incerto” ed “abbandono” senza nessun tipo di contesto, lasciando del tutto spiazzati i suoi fan che hanno ipotizzato subito un addio all’universo cinematografico della DC/Warner.

Ora l’attore ha rassicurato i fan, spiegando che non abbandonerà il ruolo:

Di solito non mi occupo dei rumor, ma devo chiarire quello che è successo recentemente: non sto e non ho nessuna intenzione di abbandonare Cyborg. Inoltre, se mai arriverà il momento di appendere la tuta per la mo-cap al chiodo, lo saprete direttamente da me.

Ora la domanda è una: quando lo rivedremo in azione nel DCEU? Nessuna novità sul suo film solista, mentre il ruolo nel film su Flash è stato cancellato dopo l’abbandono del secondo regista, Rick Famuyiwa.