Il Dio dell’Inganno ha svelato il perché la Terra della Casa delle Idee sia così propensa ad avere individui dalle straordinarie capacità.

L’universo Marvel è colmo di individui straordinari e buona parte di essi hanno i loro natali sulla terra. Che siano esseri nati con abilità eccezionali come Wolverine o che le abbiano guadagnate tramite incidenti come è stato con l’Uomo Ragno, è chiaro che la terra Marvel così come la conosciamo sia custode di un alto numero di esseri capaci di compiere meraviglie.

Ed è recente la rivelazione del motivo per cui quella terra in particolare sia colma di persone con la capacità di adattarsi e di mutare guadagnando abilità che i comuni esseri umani non potrebbero neanche sognare, il tutto grazie al Dio dell’IngannoLoki in Avengers #5 di Jason Aaron, Paco Median Ed McGuinness. 

Da qui, attenzione agli spoiler, proseguite solo se siete interessati.

Secondo il racconto di Loki, all’albore dell’esistenza del pianeta terra, per la precisione quando esso non era molto più che una sfera fiammeggiante colma di lava intenta alla formazione, precipitò su esso un Celestiale uno degli esseri più antichi e potenti dell’universo tutto, chiamato da Loki il Progenitore.

Il Celestiale in questione era stato infettato dall’entità cosmica opposta alla sua specie, dalla forma di locuste spaziali, chiamata l’Orda, ed una volta infetto ed atterrato sulla neonata terra, iniziò sanguinare, vomitare e piangere una nera e viscosa sostanza radioattiva, finché non morì. Quella sostanza si inserì all’interno della primordiale struttura della Terra, diventando parte di essa. Come molti sanno, i Celestiali sono potere assoluto, esseri dalle capacità pressoché illimitate, racchiusi in gigantesche armature in quanto si crede siano formati di energia pura, non è quindi difficile immaginare cosa una sostanza penetrata fuori da esso possa aver portato ad un pianeta in formazione. Gli esseri derivati da esso quindi conservano una minuscola scintilla divina, che probabilmente permette a persone apparentemente comuni di adattarsi ad incidenti e situazioni mortali per chiunque altro, ed è quindi spiegato il motivo per cui così tanti esseri del pianeta terra dell’universo Marvel abbiano la propensione ad ottenere o avere dalla nascita dei super-poteri.

Nonostante il suo nominativo, sembra che questa volta Loki non abbia intenzione di ingannare nessuno. Possiamo dire quindi, che nel vasto e stupefacente universo Marvel, ci sia un mistero in meno e mille ancora da scoprire, per ora.