Mirror spiega che le riprese del sequel di Doctor Strange dovrebbero iniziare in primavera del prossimo anno.

Come anticipato più volte, lo Stregone Supremo di Benedict Cumberbatch è destinato ad un ruolo da protagonista nell’Universo Cinematografico Marvel e dopo un buon primo capitolo d’origini nel 2016, tornerà sicuramente in un sequel, confermato recentemente da Kevin Feige.

Stando a quanto riporta ora Mirror, Cumberbatch riceverà un ricco aumento per tornare in Doctor Strange 2, con la produzione che inizierà nella primavera del 2019 e durerà per almeno 6 mesi. Entrando nel dettaglio, l’attore secondo il sito arriverà ad incassare 9.5 milioni di dollari per il sequel, circa 6 milioni più del suo compenso per il primo capitolo.

Inoltre Omega Underground spiega che i Marvel Studios sono intenzionati a girare un film della Fase 4 il prossimo giugno nel Regno Unito…potrebbe essere proprio Doctor Strange 2?

Al momento non ci sono conferme ufficiali in merito e Mirror non sempre si è rivelata una fonte affidabile, pertanto vi invitiamo a prendere le dovute cautele in attesa di conferme o smentite.

Comunque vada, gli sceneggiatori hanno già le idee chiare sul sequel e vogliono introdurre Incubo (con la dimensione Incubo) ed il Barone Mordo come villain. Al momento rimane solamente da capire se Scott Derrickson tornerà alla regia del secondo capitolo, proprio come rumoreggiato ad aprile dello scorso anno.

Vi terremo aggiornati.

Fonte