La casa di produzione videoludica si espone nuovamente parlando del loro progetto incentrato sull’Arrampicamuri.

Ormai mancano meno di due mesi all’uscita di Marvel’s Spider-Man per PS4 e l’entusiasmo è palpabile, sia per noi videogiocatori che per il team della Insominac Games stessa, il cui entusiasmo per il progetto è sotto gli occhi di tutti ormai dalle prime fasi dello sviluppo.

L’intero team è sempre stato consapevole del grande potere nelle loro mani e della grande responsabilità di realizzare un gioco che non solo andasse a reggere il confronto con i precedenti come l’amatissimo Spider-Man 2 del 2004, Ultimate Spider-Man del 2005 o addirittura Spider-Man della Neversoft nel 2000, ma che confermasse quelle che sono le aspettative della grande fan-base che attende il gioco: l’ottenere il gioco definitivo dedicato all’Uomo Ragno, un gioco che prenda i migliori elementi dei suoi predecessori e che li impreziosisca con tante nuove aggiunte .

Ed è proprio del progetto dedicato al nostro amichevole tessi-ragnatele che ha parlato il chief brand officer della Insomniac Ryan Schneider, rilasciando le seguenti dichiarazioni:

Parliamo certamente di un progetto che ci appassiona. È la prima volta che sviluppiamo un gioco che non è un’IP di Insomniac, ma siamo dei grandi fan di Spider-Man. Siamo cresciuti guardando le sue serie animate mentre mangiavamo i cereali, leggendo i fumetti, guardando i film e giocando ai suoi titoli. Spider-Man fa parte di tutti noi, è un supereroe memorabile poiché le persone possono identificarsi sia con Peter Parker che con l’Uomo Ragno. Per questo motivo, l’opportunità che abbiamo avuto è molto più che speciale.

Successivamente na aggiunto delle dichiarazioni piuttosto interessanti riguardo le varie occasioni in cui il gioco è stato esposto al pubblico, come l’E3:

Vogliamo alzare l’asticella qualitativa ogni volta che lo presentiamo nuovamente al pubblico, come all’E3. Dobbiamo superare i nostri limiti, non proporre mai qualcosa di banale. Abbiamo la responsabilità di realizzare un’esperienza di Spider-Man davvero straordinaria.

Ed è proprio ciò che sembra stiano facendo. Grazie alla loro natura attiva nella rete assistiamo quotidianamente a dimostrazioni di quanto questo progetto conti per gli sviluppatori che hanno lavorato ad esso e noi, dalla nostra, non vediamo l’ora di giocarlo non appena uscirà il 7 settembre di questo 2018.