I creatori del nuovo titolo dedicato all’Arrampicamuri parlano di una possibile collaborazione futura con la Casa delle Idee.

Marvel’s Spider-Man è ormai uscito su PS4 ed è un vero successo. Molti giocatori stanno esplorando il gioco nei minimi dettagli apprezzando la perizia con cui Insomniac si è approcciata al personaggio di Spider-Man, lavorando su vari livelli e ponendo omaggio sia alla controparte cartacea che a quella filmica, oltre che televisiva e videoludica, un lavoro estremamente curato che fa riflettere su come questo approccio potrebbe essere un beneficio se indirizzato ad altri personaggi della Casa delle Idee.

In una recente intervista rilasciata a Fandom, il Community Director James Stevenson ha spiegato come è stato collaborare con Marvel:

Lavorare con Marvel ci ha probabilmente portato ad essere migliori rispetto come fossimo quando lavoravamo su progetti esclusivamente nostri.

In seguito il Community Director ha parlato di come la Marvel fosse stata parte integrante del processo senza porre paletti, ed anzi, dimostrandosi estremamente disponibile ad aiutarli nello sviluppo della storia.

Senza sbilanciarsi troppo ha poi parlato brevemente di un’eventuale futura collaborazione:

Siamo certamente aperti all’idea di un altro gioco su licenza.

Molti personaggi si presterebbero ad una trasposizione videoludica da parte di Insomniac, ma vista la loro famosa maestria con i gadget e la tecnologia nei titoli da loro proposti un’opzione che potrebbe rivelarsi estremamente vincente sarebbe Iron Man e l’idea di un gioco con varie armature da personalizzare è a dir poco allettante.

Per ora nullo è certo, ma chissà che dopo questa avventura con l’Uomo Ragno, Insomniac e Marvel non incrocino nuovamente il loro cammino, sia per un sequel che per un nuovo titolo dedicato ad un altro personaggio.