Di recente è stato trovato un possibile collegamento tra il secondo film dedicato al Miliardario in Armatura e la pellicola in arrivo con protagonista Brie Larson.

L’Universo Cinematografico Marvel è ormai vasto e presenta grandi e piccole connessioni che passano dai film alle serie, ricordandoci costantemente che ciò che stiamo guardando per quanto sia fruibile a sé, è anche un filo che va a comporre una tela molto più vasta.

Uno di questi esempi può essere riscontrato nell’easter egg recentemente scoperto, che se dovesse essere confermato andrebbe a collegare un film uscito nel 2010, Iron Man 2, passando brevemente per The Avengers del 2012 con uno in arrivo nelle sale a marzo del 2019: Captain Marvel. Ma quale sarà questo collegamento? Ebbene, può essere riassunto in una sola parola: Pegasus.

La scoperta viene fatta per la prima volta sul sito IMDb (che può essere aggiornato anche dagli utenti, è doveroso segnalarlo), dove tra gli attori di Captain Marvel è stato accreditato tale Mel Powell nel ruolo di una “Guardia della Pegasus“.

Questo nome venne fatto per la prima volta nel MCU quando Tony Stark in cerca di risposte su come salvarsi la vita dall’avvelenamento da palladio, seguì il consiglio di Nick Fury e fece ricerche tramite i vecchi lavori di suo padre. Tra questi c’era una cassa su cui era chiaramente scritto “Project P.E.G.A.S.U.S“, progetto su cui poi Tony chiederà maggiori info a Jarvis, insieme ad altri due dal nome Exodus e Goliath. (che si collega invece ad Ant-Man and The Wasp)

Il nome venne poi rivisto in Avengers dove il pubblico venne a scoprire di cosa si trattasse: un luogo di proprietà dello S.H.I.E.L.D. in cui venivano fatti degli studi sull’alta tecnologia, tra cui il Tesseract. Ed è proprio in quel luogo che il film ebbe inizio, con Nick Fury, il dottor SelvigOcchio di Falco insieme ad una equipe del luogo intenti a studiare il Cubo Cosmico, per poi vedere l’intera area distrutta dopo l’arrivo di Loki.

Come ben sappiamo però, Captain Marvel sarà ambientato prima di tutti gli eventi citati, negli anni 90. Ma come mai questa struttura dovrebbe fare una comparsa nel film? I fan dei fumetti potrebbero già averlo intuito, ma per chi non lo sapesse: la struttura venne presa di mira dagli Skrull, la razza di alieni muta-forma che avranno il ruolo di antagonisti nel film dedicato a Capitan Marvel. Quindi non è difficile immaginare che lo stesso accada nel film, con la protagonista e probabilmente le forze dell’ordine intenti a scontrarsi con gli alieni, in cerca delle più pericolose tecnologie tenute nascoste dal governo.

Tutto questo non è ancora confermato, lo stesso iMDB può essere aggiornato anche dagli utenti, quindi il rischio di un fake esiste, ma il ragionamento sembra filare e nulla sembra effettivamente campato per aria, ma ne sapremo di più non appena Captain Marvel farà il suo ingresso nelle sale cinematografiche.