Rob Liefeld ci ricorda che oggi è il compleanno del nostro mercenario chiacchierone preferito…Deadpool!

Negli ultimi anni Deadpool è diventato uno dei personaggi di punta della Marvel, con i vari sceneggiatori e disegnatori che lo hanno posto nelle situazioni più demenziali, inaspettate e perché no, anche profonde che lo hanno consolidato come uno dei favoriti dei fan.

Grazie al senso dell’umorismo, alle volgarità ed alla costante distruzione della quarta parete che porta Wade ad interagire con il lettore nelle situazioni più stravaganti, il suo successo non ha fatto altro che rafforzarsi negli anni, anche grazie l’uscita del film con protagonista Ryan Reynolds, che incarna al meglio l’essenza del personaggio.

Il suo co-creatore (insieme a Fabian Nicieza) Rob Liefeld ha ora voluto celebrare i 27 anni da quanto Wade ha esordito sulle pagine di New Mutants l’11 dicembre del 1990 (febbraio 1991 in Italia) e su Instagram ha scritto:

Quindi, sono passati 27 anni da quanto ho messo penna su carta ed ho concepito l’esistenza di questo pazzo. 11 dicembre 1990, sembra ieri. Buon compleanno Deadpool, lascia la torta anche per noi. Grazie a voi tutti per il vostro supporto.

Deadpool è diventato rapidamente uno dei personaggi più riconoscibili della Marvel anche grazie al suo humour, fatto di doppisensi e riferimenti a vecchi film, serie televisive, canzoni e immagini popolari. Apprezza in particolare le situation comedy: il suo idolo è Bea Arthur della serie Cuori senza età, ritiene che le gemelle Olsen siano al centro di una cospirazione mondiale, e, stando a Siryn ha «pianto quando è stato sospeso Manimnal.

Il sito web IGN ha inserito Deadpool alla 31ª posizione nella classifica dei cento maggiori eroi della storia dei fumetti, dopo Freccia Verde e prima di Tim Drake.