In 175 giorni, Black Panther è diventato il terzo miglior film di sempre in America ed il nono nel mondo.

Dopo circa 7 mesi, Black Panther ha concluso ufficialmente la sua corsa al box office ed è stato rimosso dalle sale cinematografiche di tutto il mondo – per ultime in America, dove la Disney ha prolungato la sua uscita per superare i 700 milioni.

Il film di Ryan Coogler, che sin dalle prime settimane ha infranto diversi record consolidandosi come un vero e proprio fenomeno culturale negli Stati Uniti, dove ha incassato esattamente $700,059,566 milioni, diventando il cinecomic più redditizio di sempre in USA  e soprattutto il terzo miglior film della storia dietro Avatar (760M) e Star Wars: Il Risveglio della Forza (936M).

Per quanto riguarda il box office mondiale, il film ha chiuso la sua corsa con un totale di 1,34 miliardi di dollari (1,346,792,258 per l’esattezza), diventando il nono film migliore della storia del cinema (non rivalutati per tasso d’inflazione).

Con questi numeri, i Marvel Studios hanno già annunciato il sequel del film, con Ryan Coogler che dovrebbe tornare alla regia.

1
Avatar
2009
$ 2 787 965 087[3] James Cameron
2
Titanic
1997
$ 2 187 463 944[4]
3
Star Wars: Il risveglio della Forza
2015
$ 2 068 223 624[5] J. J. Abrams
4
Avengers: Infinity War
2018
$ 2 045 388 284[6] Anthony e Joe Russo
5
Jurassic World
2015
$ 1 671 713 208[7] Colin Trevorrow
6
The Avengers
2012
$ 1 518 812 988[8] Joss Whedon
7
Fast & Furious 7
2015
$ 1 516 045 911[9] James Wan
8
Avengers: Age of Ultron
2015
$ 1 405 403 694[10] Joss Whedon
9
Black Panther
2018
$ 1 346 792 258[11] Ryan Coogler