Finalmente Infinity War supera il traguardo dei due miliardi nel mondo, dopo 48 giorni di proiezione in tutto il mondo.

Al suo 48esimo giorno di proiezione al box office mondiale (e 47esimo in USA), Avengers: Infinity War ha raggiunto finalmente il traguardo dei 2 miliardi di dollari al box office mondiale!

A confermarlo è Forbes, che spiega che il film (che ieri era a quota 1,999,471 miliardi) ha incassato altri 921 mila dollari questo lunedì (-21% dal precedente lunedì) superando definitivamente il record in 48 giorni di proiezione.

Si tratta del secondo film più veloce della storia a raggiungere i 2 miliardi al box office mondiale, dietro ad Avatar del 2010 che detiene il record del film con il maggiore incasso della storia del cinema. Star Wars: Il Risveglio della Forza ha invece impiegato 53 giorni per raggiungere tale traguardo.

La pellicola dei Fratelli Russo ha esordito circa un mese e mezzo fa, incassando 656 milioni in America e 1,34 miliardi nel resto del mondo.

Al momento gli analisti non possono confermare se Infinity War riuscirà a raggiungere Star Wars: Il Risveglio della Forza, che nel 2015 ha incassati 2.068 miliardi di dollari: il traguardo sembra ormai vicino, ha impiegato persino meno tempo per raggiungere i 2 miliardi, ma l’uscita di Jurassic World – Il regno distrutto e l’imminente esordio de Gli Incredibili 2 potrebbero frenare i sogni di gloria dei Marvel Studios.

Comunque vada, Kevin Feige e Disney possono ritenersi del tutto soddisfatti dagli incassi del film: con poco meno di 500 milioni di budget, diviso tra 300 milioni di dollari per la produzione (secondo film più costoso di sempre) ed almeno 150 milioni di marketing e pubblicità, i costi sono stati ampiamente ripagati!

Fonte